sexta-feira, 30 de dezembro de 2011

O Anjo da História



Napoli, Italia, 1989


L'Angelo della Storia,














Triwandrum, India, 1990


Il suo viso è volto verso il passato. Laddovi noi percepiamo una catena di eventi, egli vede una sola catastrofe, che continua ad ammucchiare relitti su relitti, e li getta ai suoi piedi. 


L'Angelo vorrebbe restare, risvegliare i morti e rimettere insieme ciò che è stato distruto. 

Ma dal paradiso soffia una tormenta; si impiglia fra le sue ali in modo tale che l'angelo non può piú richiuderle. 


La tempesta lo spinge irresistibilmente verso il futuro, cui volge le spalle, mentre di fronte a lui la montagna di detriti si innalza verso il cielo.



Questa tempesta è cio che chiamiamo progresso.


(Walter Benjamin - ber den Begriff der Geschichte)

Bologna, Italia, 1989

1 comentário: